Tutti per tutti - Reti di Parole - sito di poesia per ragazzi

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Sei in: Home  - Segnalazioni  - Tutti per tutti  

Tutti per tutti

Un cavallo che cavilla, un vento sventato, una quaglia che si squaglia.

Col suono e la musicalita' delle parole Julian Tuwin evoca e imita animali e cose.

E, sempre col sorriso sulle labra, irride all'invidia, all'ignoranza, all'egoismo.

" Un omaggio sincero alla civilta' del libro, quella civilta' e' fatta di caratteri, segni, intuizioni grafiche,

brandelli di illustrazioni. Una sintesi visiva molto coerente e, propriamente, poetica."