...E RESTI ANCORA - Reti di Parole - sito di poesia per ragazzi

Vai ai contenuti principali
 
 
 
Sei in: Home  - Poesie ricevute  - ...E RESTI ANCORA  

...E RESTI ANCORA

Quel gelo nel cuore
entra dai tuoi occhi umidi
persi in ciò che non hai.
Un gabbiano,
bianco e libero,
una stretta al petto toglie il fiato,
viva,
vorrei essere lassù:
un pensiero ossessivo,
tra chi se n'è andato
tra gli angeli che sogni la notte.
Ultima gioia di una vita breve che non sopporti più,
ma i sogni, quelli ti scaldano
nelle notti più fredde e buie
i sogni si prendono cura di chi nessuno vede.
Silenziosa e fuggitiva
ti aggiri nelle vie del centro
e prometti che andrai presto lontano
con qualcuno che ti stia davvero vicino.
Quel gelo nel cuore
piano, inizi a sciogliere.